mercoledì 15 febbraio 2012

come tingere le stoffe con sostanze naturali




Nonostante i coloranti chimici sono molto facili da utilizzare e ci consentono di ottenere colori vivi e brillanti vi dico che...è possibile ottenere tinte chiare e delicate con sostanze naturali fatte semplicemente da noi in casa,difficili da ottenere con coloranti chimici.
Il procedimento per fiori,frutti,bacche,cortecce è sempre lo stesso:
sminuzzare i fori,frutti ecc...in una pentola vecchia,aggiungere l'acqua pari al loro volume e portare a bollore a fuoco basso,lasciarli a bagno per una notte o per 10ore circa per permettere di ottenere un colore più intenso.Procedere filtrando con un colino e spremere le erbe per catturare e liberare ancora il loro colore.A questo punto il colore è pronto e possiamo immergere le nostre stoffe.Le lasciamo per circa 1-2 ore a mollo e aggiungiamo l'aceto per fissare il colore.Deve agire in circa 20-30minuti.Possiamo usare anche il sale.Le dosi sono 25gr di stoffa 1litro di acqua per il fissaggio è di 1parte di aceto o sale e 5 di acqua.
Ora vi elenco i colori che possiamo ottenere:
arancio: cipolle dorate (pelle), fico d’india (frutto), sanguinaria (radice), camomilla.
beige-marrone: avena (crusca), caffè, castagne (ricci), ghiande, ginepro (bacche), henné,thè.
rosa: ciliegie,fragole,lamponi (rossi), lavanda, rose.
blu-viola: acero rosso (corteccia), cavolo rosso, cedro rosso (radice), ciliegio (radici),mirtillo, mora, papavero(fiori),sambuco,uva rossa.
rosso: barbabietola, foglie rosse in genere, karkadè, robbia.
grigio-nero: iris (radici), scotano (foglie), carruba (baccello)
verde artemisia,crespino (radice),erba (giallo/verde), melograno (frutti giallo/verde), ortica, piantaggine (radice), salvia, spinaci.
rosa pesca: ginestra, susino (radici)
giallo: arancia (scorza), bardana, calendola,cipolle (pelle), dalia, eucalipto (foglie), paprika, reseda, ruta siriana, salice (foglie),sedano.
Si possono inoltre ortaggi come l'insalata,le melanzane,le spezie come la cannella,peperoncino,cacao ecc...tutto sta nella vostra fantasia!Spero che vi sarà utile è molto divertente soprattutto ecologico rispettando la natura e inoltre divertente.

4 commenti:

  1. Utilissimo, che bello *_* Vorrei proprio provare!

    RispondiElimina
  2. io i cuscini con la tour eiffel e la gabbia li ho colorati con il caffè e camomilla ed è venuto quel colore vintage stupendo,basta con il solito bianco :)

    RispondiElimina
  3. amo la creatività in tutte le sue forme ..io la concretizzo facendo dolci..aimè mia crocee delizia ma adoro curiosare anche in blog che si espimono..in altri modi di sicuro più salutari..

    RispondiElimina
  4. anche a me piace cucinare essendo moooooooooooolto golosa :)
    mi cimento anche in questo sono come te amo tutto ciò ke è creativo dai dolci,al cucito,al disegno...
    ciao cara simona grazie di essere passata ^_^

    RispondiElimina